News e Aggiornamenti

Potete richiedere direttamente a me una copia con dedica di "Oltre l'evidenza - racconti di vita gay"contattandomi all'email raccontidivitagay@hotmail.it Oppure lo trovate anche su IBS e nelle librerie.

Compra su Amazon l'edizione 2014 di "Io: nella gioia e nel dolore - Diario di un ragazzo in crescita"

sabato 22 marzo 2014

A. B. Gayle - Rosso e grigio

Prima di lasciarvi alla penna di Federica Lemme, voglio anticiparvi, per chi non avesse guardato l'ultimo appuntamento di 5 libri da leggere, che domani il blog sarà dedicato all'uscita di Io: nella gioia e nel dolore - Diario di un ragazzo in crescita Ed. 2014 di un certo Francesco Sansone. Vi aspetto!

Titolo: Rosso e grigio
Autore: A. B. Gayle
Casa editrice: Dreamspinner
Prezzo: 5.41 Euro
Lo trovi qui: dreamspinner.com 







Sinossi dell’opera
 Appena arrivato dai boschi del Minnesota, lo studente di scienze attuariali Ben Dutoit è entusiasta di aver ottenuto uno stage alla Sydney Sutherland Family Insurance, una delle poche aziende a offrire assicurazioni sulla vita per le categorie ad alto rischio di salute. Il fatto che l’ufficio si trovi a Gay central, ovvero San Francisco, è solo la ciliegina sulla torta, una torta dai colori dell’arcobaleno. Ben ha solo tre obiettivi da raggiungere: essere se stesso senza mai nascondersi e partecipare orgogliosamente al Gay Pride della città, conoscere tanta gente interessante nei vari locali e, forse, se è fortunato, innamorarsi.

Ma gli uomini che Ben incontra sono tutto il contrario di lui: galanti, sofisticati, sicuri e sexy. Al contrario di Ben, rozzo provinciale, loro appartengono a famiglie ricche e benestanti, nobili e conservatrici, e portano sulle spalle tutte le responsabilità che derivano dalle loro posizioni. 
Mentre Ben ancora si chiede se uno come lui potrà mai appartenere al loro mondo, inizia a scoprire i rischi di ciò che questo mondo sofisticato potrebbe comportare. L’economia globale è in crisi e il lavoro che tanto desiderava è sul filo del rasoio. Tutti i suoi sogni sono in pericolo, specialmente quello più grande: l’amore. 

Ne parlo perché… 
Grigio è il colore dei capelli di Adrian, il dirigente della Sydney Sutherland Family Insurance, ma anche il colore della sua vita da quando ha deciso di smettere di vivere e di negare se stesso in nome della sua società.
Rosso è il colore dei capelli di Ben, un ragazzo semplice, che arriva a San Francisco dal Minnesota con tanti sogni e tante speranze. Ma è anche il colore che porta nella vita di Adrian per il quale lavora.
Da quando si incontreranno le loro vite non saranno più le stesse.
Nonostante Ben pensi che Adrian sia etero e fidanzato, non riuscirà a stargli lontano, pur nascondendo i suoi sentimenti; e nonostante Adrian abbia scelto di vivere una vita basata sui segreti e sulla negazione di se stesso, e sia riuscito ad apparire il dirigente responsabile, il figlio perfetto, il robot asessuato per tanto, forse troppo tempo, non riuscirà a non farsi conquistare da Ben.
Per lui, Adrian affronterà il difficile rapporto con il padre, metterà in discussione tutte le sue scelte e cercherà di superare il dolore e i fantasmi del passato che lo hanno bloccato per troppo tempo.
Ma proprio quando Adrian inizia a capire qual è la vita che vuole e che è ora di cambiare, Ben scompare. Sarà troppo tardi?
Il libro è lungo e pieno di sorprese, anche se all’inizio fatica a partire, poi, ci coinvolge con un sali/scendi di sentimenti che sembra di stare sulle montagne russe.
Federica Lemme 


Alcune note sull’autore
Al contrario di tanti scrittori, A.B. GAYLE non scrive racconti da tutta la vita; piuttosto la vive sempre appieno. 
I suoi viaggi l’hanno portata dai fiordi della Norvegia alla punta più meridionale della Nuova Zelanda. Nel frattempo, ha lavorato in talmente tante città che ha ormai perso il conto. Ha raccolto cacca di mucca nelle fattorie, ha radunato pecore, ha servito clienti e ha scambiato qualche insulto con qualche politico.
Annoiata dai soliti romanzi d’amore, ha scoperto il genere M/M, in cui i racconti parlano della vita e della sua complessità, non solo di fedi nuziali, di matrimoni e di bambini. Se messa un poco sotto pressione, A.B. confesserà che ama scrivere di uomini, perché loro possono fare tutte le cose che anche lei adora fare ma non può, per il semplice motivo che è una donna. E se leggere la storia di un uomo è piacevole, leggere la storia di due uomini dev’essere per forza meglio, no?! 
Ora A.B. vive a Sydney, in Australia, dove ha finalmente trovato abbastanza tempo per sfruttare le sue esperienze vissute e la sua fertile immaginazione per scrivere i suoi romanzi. E spera tanto che ai suoi lettori piacciano! 
Il suo sito web è http://www.abgayle.com. 

2 commenti:

Related Posts with Thumbnails